Gestione dell’infertilità indotta da steroidi anabolizzanti: nuove strategie per il mantenimento e il recupero della fertilità Dr Andrea Militello Urologo Andrologo

Tali miglioramenti possono determinare la differenza tra la medaglia d’oro e l’ultimo posto. È opportuno precisare che solo i soggetti consci degli effetti del farmaco ricavano benefici dalle amfetamine. L’accumulo di bicarbonato per aumentare la riserva tampone corporea disponibile consiste nell’assunzione di bicarbonato di sodio per tamponare i picchi dell’acido lattico.

  • L’uso dell’AAS è stato esplicitamente vietato a partire dal 1967 e nel 1999 è stata istituita l’Agenzia mondiale antidoping per aiutare il CIO a combattere il doping illecito.
  • In uno studio del 1988 a nove volontari sani fu somministrata caffeina in forma di caffè, tè o bevande analcoliche in dosi che si aggiravano da 1,52 a 17,53 mg/kg; la concentrazione più alta somministrata era equivalente a circa otto tazze di caffè forte.
  • Gli anestetici possiedono tossicità a carico del SNC (accessi convulsivi, coma e depressione respiratoria) e cardiovascolare (aritmie ventricolari) dipendenti dalla dose e concentrazione plasmatica.
  • Una revisione più rigorosa, che comprende diversi studi recenti, stima che da 2,9 a 4 milioni di americani di età compresa tra 13 e 50 anni hanno provato l’AAS almeno una volta.
  • Tuttavia, quando i livelli di vitamina K sono inadeguati, la produzione di ostecalcina non viene soppressa (51).

E quando l’indice di grasso sottocutaneo è basso, i muscoli diventano più magri e scolpiti. E quando l’indice di grasso sottocutaneo è basso, i muscoli rimangono più magri e scolpiti. Rimane nell’organismo legato alle proteine metenolonapillole plasmatiche per più di 24 ore e quindi la dose giornaliera deve essere assunta tutta in una sola volta. La terapia post-ciclo (dopo l’assunzione di S23) con PCT all in one è consigliata per una durata di circa 4-6 settimane.

Doping e bodybuilding: l’esperienza di Luca

Sebbene l’insufficienza testicolare derivante dal precedente uso dell’AAS si sia dimostrata curabile nella stragrande maggioranza dei casi, il successo non è garantito e gli uomini che desiderano una futura fertilità dovrebbero essere avvertiti di conseguenza. Il testosterone è sintetizzato dalle cellule di Leydig dei testicoli come il prodotto finale di un’elegante serie di interazioni ormonali conosciute collettivamente come asse HPG. L’ipotalamo, situato nell’encefalo, secerne la gonadotropina rilasciando l’ormone in modo pulsatile che viaggia quindi attraverso il sistema portale ipofisario per raggiungere l’ipofisi anteriore. L’FSH agisce sulle cellule di Sertoli dei testicoli per facilitare la spermatogenesi mentre l’LH agisce sulle cellule di Leydig per stimolare la produzione di testosterone.

Che steroidi usano i bodybuilder?

Messaggio pubblicitario Gli Steroidi Anabolizzanti Androgeni (Anabolic Androgenic Steroids; AAS) sono infatti i più utilizzati dai bodybuilders, ma sono anche tra i più pericolosi (Jones et al., 2018). Essi sono dei derivati del testosterone sintetico e hanno una funzione principalmente terapeutica.

Sono versioni artificiali del testosterone naturale prodotte in laboratorio e l’assunzione non è dannosa se non si superano le dosi fisiologiche. Genericamente sono ormoni che il corpo produce in modo naturale per favorire funzioni come la crescita e lo sviluppo e per combattere lo stress. In molti, però, ne fanno uso attraverso iniezioni, pillole o altri preparati perché convinti di migliorare le prestazioni sportive. La formula ha anche un effetto cumulativo, migliorando la capacità di allenamento della forza, aiutando le persone a guadagnare massa e a eliminare i liquidi in eccesso, bruciando il grasso sottocutaneo e accelerando il recupero.

risultati in “anabolizzanti steroidi massa muscolare”

L’azione anabolizzante è da riferire a un aumento del contenuto di azoto e di proteine neoformate, accompagnato da un aumento di glicogeno, fosforo e, successivamente, dei composti fosforati a elevato potenziale energetico. La somministrazione continuativa di steroidi androgeni non dà luogo a un progressivo aumento del contenuto di glicogeno nel muscolo, ma nel tempo può causarne una deplezione. Le amfetamine sono state usate per migliorare la performance atletica per più di cinquant’anni.

I pazienti che non possono tollerare la CC devono sostituire il tamoxifene 10 mg due volte al giorno. Senza un’adeguata stimolazione da parte dell’FSH, le cellule di Sertoli non sono in grado di supportare la spermatogenesi, mentre i livelli inferiori di LH portano alla riduzione della produzione di testosterone endogeno dalle cellule di Leydig. Ciò si traduce in concentrazioni intratesticolari straordinariamente alte di testosterone che sono essenziali per la produzione di spermatozoi e circa 40 livelli sierici. Il resto del testosterone viene rilasciato sistematicamente ed esercita gli effetti fisiologici descritti sopra.

Sono gli ormoni sessuali maschili, per esempio il testosterone, e favoriscono lo sviluppo muscolare e la crescita del tessuto osseo. Sono farmaci per il trattamento di asma e altre patologie respiratorie, dilatano i bronchi e favoriscono gli scambi di ossigeno nei polmoni. Di conseguenza, c’è stato un crescente interesse nell’uso dell’HCG per accelerare il recupero di questi pazienti. Wenker e il suo gruppo di lavoro hanno riferito per la prima volta sull’uso della terapia combinata HCG e SERM per accelerare il ritorno dello sperma nell’eiaculato per uomini con una storia di uso di TTh e AAS nel 2015.

Quanto ci mette il testosterone a fare effetto?

L'applicazione cutanea al mattino consente un rapido inizio dell'assorbimento dell'ormone. I livelli plasmatici di testosterone aumentano di 2-3 volte dopo le prime ore dall'applicazione e di 3-4 volte dopo la prima applicazione. Lo steady-state viene raggiunto dopo 2-3 giorni.

Interessanti possono essere alcuni aminoacidi la cui utilizzazione è in rapporto a processi di disintossicazione di sostanze per le quali è stato dimostrato un accumulo nel corso dell’esercizio fisico. Ci si riferisce all’impiego dell’arginina e dei diversi derivati che interferiscono nel ciclo dell’ureogenesi che, come è noto, presiede ai processi di disintossicazione ammoniacale. Si possono citare anche aminoacidi glicogenici, quali l’acido glutammico e l’acido aspartico che sono risultati efficaci sotto forma di glutammato e aspartato di potassio e di magnesio. Preparazioni di aspartato di potassio, di magnesio e ATP sono state proposte negli stati di astenia come mezzi antifatica.

Il P.t.o.r. (protein turn over ratio), ovvero il tasso di ricambio proteico di un uomo, che rappresenta l’ammontare totale di proteine, le quali sono quotidianamente demolite e rimpiazzate grazie ai normali processi catabolici e anabolici del nostro organismo (tra cui l’allenamento). Lo studio ha dimostrato un significativo aumento di VO2 max (12,1% e 10,3%, rispettivamente) e un aumento delle concentrazioni di D del 400% (~ 120 ng/mL). Sono necessarie però ulteriori ricerche per verificare se un effetto ergogenico esiste in atleti che sono gravemente carenti e se dosaggi sovrafisiologici di vitamina D3, come quello usato da Jastrzebski, hanno un effetto ergogenico anche in altre discipline sportive. Una pubblicazione più recente da Fitzgerald et al. (15), ha concluso che non vi era alcuna associazione tra livelli di D e VO2 max di 52 giocatori di hockey su ghiaccio professionisti.

  • La creatina collabora con gli altri steroidi anabolici e il testosterone che è un ormone che aumenta la forza e la massa muscolare.
  • Gli ecdisteroidi possono anche abbassare il colesterolo e la glicemia, sono considerati salutari per il fegato e l’intestino e possono avere effetti protettivi sul tessuto neurale.
  • Lo studio inizialmente avviato in 23 centri clinici tra Europa (Italia e Regno Unito), Stati Uniti, Canada e Giappone è stato recentemente esteso ad altri 14 centri che includono anche la Polonia, la Bulgaria e l’Australia.

L’efedrina, la fenilpropanolamina e la pseudoefedrina sono farmaci legittimamente prescritti per l’asma e patologie da freddo, ma dati d’efficacia chiaramente provano la capacità di queste sostanze di migliorare la performance atletica. Uno studio epidemiologico internazionale ha dimostrato un maggior rischio di ipertensione polmonare irreversibile con l’uso degli anoressizzanti, quali fenfluramina, dexfenfluramina e sostanze amfetamino-simili, anche con casi di mortalità. In Italia, negli ultimi anni, sono stati registrati casi di ipertensione polmonare durante trattamento con questi farmaci. In riferimento a quest’ultimo decreto, di seguito verranno trattate le classi di sostanze e le pratiche vietate (v. Tabella 2), illustrando in maniera sistematica i principi attivi di maggior rilevanza nel doping sportivo.

In altre parole, i SARM e gli steroidi hanno un’azione competitiva in termini di benefici, ma quando si parla di effetti collaterali, il premio per la sicurezza va ai SARM. I SARM sono gli integratori ideali per chi assume L-carnitina, aminoacidi e proteine, ma vuole passare ad un altro livello. Sono adatti anche a quei bodybuilder che usano steroidi anabolizzanti ma vogliono sostituirli con qualcosa di altrettanto efficace ma sicuro, a differenza degli anabolizzanti.

  • La Glutammina, oltre che regolatore del volume cellulare, è anche uno stimolatore della sintesi proteica; si è visto infatti che con l’aumento della concentrazione della Glutammina nel muscolo, la sintesi proteica muscolare aumenta.
  • L’arruolamento è di tipo competitivo, il che vuol dire che è un arruolamento progressivo nel tempo e che non vi è un numero definito di pazienti per centro.
  • Gli integratori per la massa muscolare sono preparati che contengono nutrienti utili ad accrescere e mantenere il volume dei muscoli; pertanto, gli integratori per la massa muscolare servono a favorire l’ipertrofia muscolare.
  • I SARM non sono ancora approvati per essere utilizzati nella pratica medica per il trattamento delle malattie, in quanto gli studi clinici con i SARM sono in corso.

Gli effetti di YK11 sono simili a quelli dell’assunzione di steroidi, ma senza i gravi effetti collaterali. Ligandrol LGD4033 è un noto SARMs con azione mirata sui recettori degli androgeni situati nei muscoli e nelle ossa. Questo è anche il motivo per cui non provoca i gravi effetti collaterali tipici dei preparati anabolizzanti. Ciò significa che agiscono in modo mirato, influenzando solo i recettori degli androgeni situati nei muscoli e nelle ossa.

Quanto si cresce con gli steroidi?

Ecco dove le cose si fanno interessanti.

Gli uomini trattati con testosterone che non ha funzionato (T + NoE) hanno guadagnato quasi il doppio della massa muscolare così come quelli che hanno ricevuto iniezioni di placebo ma regolarmente esercitati (NoT + E, 3,2 kg vs 1,9 kg di aumento).